Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
Giovedì, 28 Febbraio 2013 09:42

INVERNALE OVER 50: 11° GIORNATA 27-02-2013

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Manchester United – Bayern Monaco 3 – 1

Marcatori: 4' Borghesi (BM) pt; 21' Compare, 26' Rig. Raschiatore, 27' Raschiatore st.

L'impresa alla vigilia sembrava impossibile, non per i ragazzi del Manchester United. I rossi, infatti, sono riusciti a superare un Bayern Monaco al completo, con i gioielli Roma, Barra, Fiocchetti e Borghesi. Quattro giocatori che compongono un pacchetto di primissimo ordine. Nonostante tutto questo i rossi hanno saputo soffrire, salvati da Giovanni Catoni, professione portiere. Per lui una serie di parate fondamentali per mantenere inalterato il punteggio. L'avvio è di marca Monaco. Bastano 4 minuti per far sembrare la serata semplice. Azione aggirante e pallone che arriva al centro per il liberissimo Borghesi, che da due passi appoggia in porta. I neri non mollano la presa e continuano con il consueto giro palla che però non porta a conclusioni pericolose. Le minacce arrivano però su calcio piazzato. Barra calcia dal limite e Catoni si esalta deviando sul palo. I rossi riescono a farsi vivi dalle parti avversarie al 17' grazie alla conclusione di Raschiatore, bravissimo Bernabei a sventare. Il punteggio non cambia e nel finale di tempo ancora Barra prova la sorpresa su punizione, pallone che sibila il palo. Alla fine del tempo è 1 – 0 Monaco. Nella ripresa i neri spariscono gradualmente dal campo, lasciando ampio spazio ai rossi. Mister Spagnoli capisce che è il momento di provarci e vara una compagine più offensiva. In difesa si corre qualche rischio in più e Mari ci prova su punizione, fenomenale Catoni a deviare con la mano di riporto. Ancora il numero uno si esalta sulla conclusione di Giovanni Roma. Sicuramente la palma di migliore in campo spetta a lui. Il Manchester comincia a spingere sempre più e dopo un gol – no gol salvato da Bernabei arriva l'occasione giusta. Rigore per fallo al centro dell'area e dal dischetto Raschiatore trova un super Bernabei. Sembrerebbe il ko mentale per i rossi e la spinta decisiva per i neri. Neanche per sogno. I rossi spingono e il pareggio arriva con la capocciata di Compare. 1 – 1 e finale incandescente. Il pareggio sembrerebbe il risultato più giusto ma a tre minuti dalla fine l'arbitro assegna il secondo rigore di serata. Dal dischetto sempre Raschiatore. Questa volta il pallone bacia il palo ed entra. 2 – 1 ed un minuto dopo sempre Raschiatore chiude gioco, partita e incontro. Lo United trova 2 importanti punti e raggiunge la Roma. La prossima settimana ci sarà il Celtic, per una sfida alla portata dei rossi.

Letto 52208 volte