Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
Domenica, 11 Settembre 2011 17:34

I TORNEI DI RIFERIMENTO A ROMA NEL 2003

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Parnaso Cup e Pezzana, sono questi i nomi di riferimento per chi,nella Capitale, ama il calcio in tutte le sue manifestazioni. Di nuovo al via i due tornei più importanti di Roma: nona edizione per la PARNASO CUP e 27esima per lo storico torneo PEZZANA. Diamo uno sguardo nel dettaglio alle due competizioni che riservano sorprese e novità interessanti.


Addirittura 27 le edizioni del PEZZANA, torneo storico romano di calcio a 8 (comunemente chiamato calciotto). Un' alone quasi mitico circonda questo torneo che si presenta al via con lo stesso spirito di sempre, ma profondamente rinnovato sia dal punto di vista organizzativo che da quello pratico. Sabato 23 Novembre il primo giorno di gara, che vedrà confrontarsi 16 squadre. Lontani i tempi in cui si calciava nel polveroso campo di Via G.Pezzana, passando poi per i campi del Mirage, ora l'innovazione tecnica ha portato il Pezzana 2003 al circolo FUTBOLCLUB . Si giocherà su di un' erba sintetica di nuovissima concezione, omologata addirittura dalla F.I.F.A per le gare ufficiali, che simula quasi perfettamente l'erba naturale, riducendo al minimo il fastidioso inconveniente delle bruciature abrasive tipico dei classici campi in erba sintetica. Novità anche per quanto riguarda il giorno di gara che sarà solo il Sabato dalle 11.00 alle 18.00 circa. Le partite si disputeranno sui due campi in contemporanea per garantire un colpo d'occhio più ampio e di sicuro effetto anche per gli spettatori. Dopo le squadre dei mondiali è di scena quest' anno la Champions League. Un'occhiata, ora, alle squadre che si contenderanno la vittoria: l'AJAX di Silvio Bianconcini da molti anni presente al Pezzana; L' ARSENAL di mister Pomponio e del patron Briganti che avranno alla loro corte il bomber Riccardi e Emiliano Celli; il BARCELLONA di Claudio Mangione alla sua seconda partecipazione; il BAYERN MONACO la squadra della Corte dei Conti semifinalista lo scorso anno; il DEPORTIVO LA CORUNA di Martinelli e Trombetta accompagnati dal coreografico Cassone; il LENS la squadra del circolo G2; l'INTER di Pippo Santonocito e tre volte finalista; la JUVENTUS di Alessandro Ardisson, player-manager della squadra campione; il BLACKBURN ROVERS di Massimiliano Borelli che ha il triste primato di non essere mai entrata ai playoff; il LIVERPOOL di Francesco Traisci; il MANCHESTER UNITED di Luca Parnasi; il MILAN la squadra di Yuri Ranaldi; il REAL MADRID team dei due mister: per la difesa Soro e per l'attacco Paky. Squadra, inoltre, del bomber Santercole e tre volte campione; la ROMA del regista Maurizio Catalani, marito dell'attualmente molto chiacchierata Gaia de Laurentis; il TOTTENHAM dei fratelli Danilo e Marco Mariani; il PSV EINDHOVEN di Riccardo Pochetti, proprietario della catena "The FANS". Tutto è pronto per scrivere una nuova pagina della storia del Pezzana, tra vecchi protagonisti e volti nuovi che lotteranno per la vittoria finale del torneo,sicuramente,più suggestivo della Capitale.

Primo calcio d'inizio Lunedì 18 novembre per il torneo di calcio a 5 PARNASO CUP al nuovo circolo FUTBOLCLUB in Via degli Olimpionici 71. 20 squadre tra serie A e B del campionato italiano si contenderanno la vittoria finale nel classico spirito del torneo.La formula è quella standard del girone all'italiana suddiviso in 19 giornate di campionato, play off e play out e alla fine "ne rimarrà soltanto uno". Partecipanti storici e qualche volto nuovo tra gli iscritti al torneo. Fra questi addirittura un campione del mondo: Alessandro "Spillo" Altobelli campione a Spagna '82, che militerà tra le file dell'Inter. Analizziamo le squadre al completo per gli appassionati di "gossip" calcistico: il BOLOGNA, la squadra del Villa Aurelia e di Mr.Ricciardi società di serie B di calcio a 5; il BRESCIA di Mr. Rapicano; il CHIEVO la formazione della Proginf, società di serie C di calcio a 5; il COMO nuova entrata, guidata da Francesco Gianpaoli; l'EMPOLI squadra del T.C.Parioli; il GENOA di Michele Bottalico; l' INTER tutta rigorosamente composta da interisti, guidati da Orazio Radesi e dal già citato "Spillo" Altobelli e "pendolo" Edoardo Sanges; la JUVENTUS di Mr.Ruggeri, finalista dello scorso anno e sempre presente alla Parnaso; la LAZIO di Marco Guidi , altro volto nuovo; il MILAN team degli organizzatori Cassone e Drisaldi; il MODENA rappresentativa dell' Antico Tiro a Volo allenata da Mr. Ronconi; il NAPOLI del Presidente Tamburella; il PIACENZA team di vecchie glorie tra cui Lionello Manfredonia e Matteo Materazzi; la REGGINA di Alex Colombo; la ROMA formazione da battere detentrice del titolo; la SALERNITANA di Luca Impara; la SAMPDORIA il team SD della strana coppia Briganti-Roghi con l'attacco Ciancio-Maccanico e i fratelli Giostra (2) e Campilli (3); il TORINO di Cristiano Perazza; l' UDINESE la squadra del C.C. Roma capitanata da Luca Navarra; il VERONA di Fabio Caselli. Il torneo, pur pervaso dal consueto spirito di partecipazione amichevole, offre comunque un profilo tecnico-tattico di assoluto spessore come testimonia la massiccia presenza di squadre semi- professionistiche e rappresentanze di alcuni tra i circoli più prestigiosi di Roma. Per questo l' evento non mancherà sicuramente di regalarci forti emozioni anche sul piano agonistico. Trascorrono gli anni, ma la Parnaso Cup rimane il più importante torneo di calcio a 5 della capitale e punto di riferimento per chiunque ami il calcio più vero.

Qualche notizia anche per il TORNEO di CALCIO dei CIRCOLI (T.C.C.). Sicuramente una competizione più "elitaria" di quelle sopra menzionate, ma altrettanto affascinante e ricca di emozioni. Lunedì 18 novembre ha avuto luogo la riunione ufficiale con tutti i responsabili dei circoli presso il Circolo Canottieri Lazio. Si è deliberato su alcune novità che questa edizione porterà con sé e sulle date del torneo. Il campo di gioco sarà sempre quello in erba del circolo della Marina Militare "Paolo Cavoli" a Tor di Quinto. La data d'inizio è fissata per il 21 gennaio 2003 e la finale si disputerà venerdì 9 maggio (sempre in notturna !!). Il modulo del torneo è quello solito del girone all'italiana con un'importante novità che è stata deliberata nell'ambito della riunione dei responsabili: il T.C.C. ospiterà un nuovo circolo, il C.T.EUR. Decise anche importanti novità tecniche come la presenza del quarto uomo e di una commissione giudicante. I circoli ammessi a questa edizione,che ricordiamo essere la sesta sono: C.C.Aniene, C.M.Corte dei Conti, C.C.Lazio, C. Marina Militare, T.C. Parioli, C.C. Roma, R.C.C.Tevere Remo e C.T. Eur. A presto per notizie più dettagliate e precise.

Letto 2543 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Settembre 2011 12:09